Nidi di tagliolini con salmone e gamberetti

Nidi di tagliolini con salmone e gamberetti

Ecco la ricetta, così come l’ho fatta! Perdonatemi ma per le quantità sono andata ad occhio!👁😅
Ho cotto i tranci di salmone in un tegame con un filo d’olio a fiamma vivace, fino a formare una crosticina su un solo lato. Li ho girati e salati. Spento il gas e lasciati intiepidire. Nel frattempo ho preparato un sughetto veloce con polpa di pomodoro e aglio. Dopo poco ho tolto l’aglio ed ho aggiunto della panna per rendere più cremoso il pomodoro. Ho fatto cuocere qualche minuto e ho aggiunto una manciata di parmigiano che ho fatto sciogliere girando il sugo sul gas. Ho terminato allungando il sugo con un po diacqua di cottura della pasta, sbriciolando il salmone e aggiungendo insieme a del prezzemolo tritato. Ho scolato i tagliolini e li ho conditi con il sugo. In una teglia ho messo sul fondo un mestolo di sugo e ho fatto i nidi, aiutandomi con un mestolo coppo e li ho adagiati. Al centro ho distribuito il sugo avanzato, il salmone sbriciolato e un gamberetto crudo. Nella teglia ho distribuito altri gamberetti crudi. Ho concluso con una macinata di pepe e un filo d’olio.

Ho infornato a 200°gradi per venti minuti con forno ventilato.

Scroll to Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: